Mariano Fuga


Nove (Vicenza), 1948


Frequenta l’Istituto d’Arte per la ceramica di Nove, quindi l’Accademia delle Belle Arti a Venezia, nel corso di scultura di Alberto Viani. Ha insegnato Progettazione Ceramica presso l’Istituto Statale d’Arte di Gargnano (BS). L’interesse per la rappresentazione della figura umana si concretizza nella realizzazione di figure volanti, figure in bilico, figure che aspirano a farsi aquilone, tuffatori più o meno convinti, atleti perplessi, spesso posizionati su colonne, concrezioni di argille diverse che sembrano tornite dal tempo, paiono ridotte ai loro minimi termini da un invisibile movimento rotante che le consuma e le rende essenziali. Dagli anni Settanta ad oggi è invitato ed ottiene riconoscimenti nelle principali manifestazioni nazionali ed internazionali della scultura e della ceramica contemporanee.
  • Titolo: Esercizio di risalita su sfera
  • Tecnica: CERAMICA
  • Dimensioni: Cm.O 38
  • Anno: 2015
Richiedi informazioni